Credits: SOM

Supportiamo comuni, regioni, enti pubblici e privati, studi di urbanistica e planning nella definizione di piani e di strumenti urbanistici per la sostenibilità ambientale nelle trasformazioni del territorio, dei siti e degli edifici. 

Studio di strategie per la pianificazione territorale ed urbanistica, per lo sviluppo di Piani Regolatori, Regolamenti Edilizi e Norme Tecniche di Attuazione.

  • Strategie energetiche per comparti urbani. Individuzione dei fabbisogni energetici territoriali, delle potenzialità di definizione di nuovi standard energetici per nuova edificazione e recupero ed analisi delle potenzialità delle fonti di energia rinnovabile localizzate sul territorio e di sistemi di cogenerazione e trigenerazione
  • Indici di fabbricabilità. Studio dei processi di densificazione al fine di ridurre il consumo di suolo e ridurre i costi generati dalla eccessiva espansione dell’edificato
  • Parametri urbanistico-edilizi e massing. Verifica della densità e delle proporzioni ideali del costruito in funzione delle esigenze di riscaldamento o raffrescamento passivo – verifica dei rapporti Superficie/Volume e dell'orientamento ideale degli edifici - Studio dell'esposizione ideale alla luce degli edifici in funzione delle priorità legate al daylighting
  • Condizioni ambientali. Definizione delle condizioni ambientali attraverso la normativa di zona: esposizione del sito, latitudine, direzione dei venti principali, ecc..
  • Verde e percorsi pedonali. descrizione di requisiti per il verde urbano: non considerato soltanto un elemento di arredo, ma a “sistema” con la viabilità e con gli edifici in modo da migliorare la qualità degli spazi. Studio di corridoi ecologici.

E3Lab collabora con architetti del paesaggio ed urbanisti per la creazione di spazi urbani confortevoli. In particolare si effettuano consulenze atte a migliorare il microclima, il confort termico invernale ed estivo ed il confort visivo degli spazi esterni.

Valutazione del comfort urbano. La nostra consulenza valuta con l'uso di simulazioni dinamiche per gli ambienti esterni gli aspetti di forma del contesto e degli edifici, elementi ombreggianti, vegetazione, materiali, presenza di acqua per valutarne l'impatto in termini di comfort urbano.
Il comfort visivo viene studiato sulla base di simulazioni per individuare fenomeni di abbagliamento e l’uso di maschere di daylighting per valutare l'accesso di luce tra gli edifici (daylight envelopes)

Credits: SOM

La nostra consulenza studia le cause principali che determinano i fenomeni di isola di calore urbana ed individua le strategie per mitigare gli effetti ed aumentare il comfort urbano.

Effetto Isola di Calore. E' un fenomeno che si verifica in aree sviluppate in seguito alla sostituzione del manto del terreno naturale con pavimentazioni, edifici, strade, parcheggi, che determina un aumento della temperatura esterna. Modelliamo attraverso la simulazione dinamica i fenomeni legati all'isola di calore con un indagine microclimatica. 

In particolare studiamo il bilancio energetico di superficie, che in ambito urbano è condizionato dalle caratteristiche di riflessione e assorbimento dell’energia solare dei materiali utilizzati, dalla struttura della città (canyoning urbano) e dall’attività antropica. Studiamo e proponiamo soluzioni per lo spazio urbano, in termini di forma, sistemi di ombreggiamento, vegetazione, tetti verdi, materiali e tecnologie che possono limitare questo fenomeno.

In funzione della località climatica individuiamo quali strategie di protezione o esposizione alla ventilazione consentono di massimizzare il comfort urbano e le prestazioni degli edifici.

Analisi fluidodinamiche per studi di ventilazione urbana. Con metodi di calcolo CFD (computazione fluidodinamica) studiamo:

  • La relazione tra topografia ed ipotesi progettuali per l'individuazione della strategia di ventilazione appropriata al comfort urbano
  • Forme urbane atte all'esposizione alla ventilazione per aree sovra-riscaldate
  • Forme urbane atte alla protezione ed al rallentamento dei flussi d'aria per aree sovraesposte al vento
  • La corretta esposizione di edifici per lo sfruttamento della ventilazione naturale interna