L'edificio si trova nella periferia di Milano, in via Gallarate, uno dei viali principali della città. Tematiche relative alla sostenibilità ed efficienza energetica sono state fortemente sviluppate al fine di proporre soluzioni innovative. La nostra consulenza si è rivolta principalmente all'ottimizzazione della facciata sud, analizzando modelli di ombreggiatura diversi. Una simulazione energetica eseguita con EnergyPlus ha permesso di definire la soluzione migliore in termini di fabbisogno energetico (riscaldamento/raffrescamento). I livelli di illuminazione e distribuzione della luce sono stati calcolati con software dedicati.

Cliente: Stefano Tropea  //   Tipo di Consulenza: Ottimizzazione dell'Involucro, Daylighting  //  Anno: 2012-13  //  Team: Emanuele Naboni, Alessandro Maccarini  //
Credits: Stefano Tropea

Il progetto è caratterizzato da un elevato livello di efficienza energetica e sostenibilità ambientale, ottenuto mediante l’uso della luce naturale, comfort, scelta di materiali e tecnologie sostenibili e razionalizzazione dell’utilizzo delle acque. Il fabbisogno di energia invernale simulato e' di 25 kWh/mq e quello estivo a 5 KWh/mq con scelte legate a forme e materiali. Con l’ausilio di un sistema integrato geotermico – fotovoltaico il consumo unitario medio per gli alloggi è inferiore ai 14 KWh/mq, ciò permette di certificare l’insediamento come CENED A+.

Cliente: Mauricio Cardenas, Arup  //  Tipo di Consulenza: Strategie Sostenibili  //  Anno: 2009  //  Team: Mauricio Cardenas, Emanuele Naboni, Enrico Zara, Mitia Xavier Aranda Faieta  //  Credits: Mauricio Cardenas

Questo progetto denominato Casa Chiara comprende 6 unità abitative ed è stato costruito con  una struttura modulare. L'insediamento residenziale è completamente prefabbricato: il ciclo di produzione e gli impatti ambientali legati alla costruzione sono ridotti al minimo. Finestre in posizione strategica e aperture permettono alla luce di entrare negli spazi interni e massimizzare la ventilazione (riducendo i consumi di energia per illuminazione artificiale e impianti termici). Inoltre, la costruzione modulare riduce in modo significativo lo spreco di materiale e fornisce un ambiente sano e sicuro per gli abitanti.

Cliente: MIchelle Kaufmann Design  //  Tipo di Consulenza: Strategie Sostenibili  //  Anno: 2009  //  Credits: Michelle Kaufmann Design

"Eco-Home" è un appartamento multi-piano che è stato completamente rinnovato in modo da riflettere le più innovative strategie eco-compatibili. Un sistema di monitoraggio all'avanguardia (con schermo digitale) controlla costantemente il consumo di elettricità, gas e acqua e fornisce in tempo reale i costi e le informazioni sulle emissioni di carbonio. Efficienti radiatori dirigono il calore verso l'interno dello spazio e riducono la temperatura delle pareti esterne e del soffitto. Questo tipo di configurazione progettuale consente un risparmio energetico del 10-30% rispetto ad un appartamento standard.

Cliente: SOM  //  Tipo di Consulenza: Monitoring, Strategie Sostenibili  //  Anno: 2009  //  Credits: SOM

E' un edificio interamente prefabbricato. L'edifico ha lo scopo di mostrare al pubblico i vantaggi della prefabbricazione e le possibilità del progetto (passivo e attivo) di risparmio. Gli aspetti principali sono l'ottimizzazione del ciclo produttivo del fabbricato, dell'involucro e l'utilizzo di fonti rinnovabili. L'edificio è dotato di un sistema di monitoraggio dei consumi e dell'energia prodotta.

Cliente: Museum of Science and Industry Chicago  //  Tipo di Consulenza: Strategie Sostenibili  //  Anno: 2007-08  //  Team: Michelle Kaufmann Design, Scott Landry, James Kean, Emanuele Naboni  //  Credits: Michelle Kaufmann Design

Ratna Ling, è un rifugio buddista tibetano situato tra le foreste di sequoie e terreni agricoli della California del Nord. Il complesso è stato progettato per essere a zero-energia, e i due edifici condividono un campo di pozzi geotermici e una struttura per i pannelli fotovoltaici. Pavimenti radianti a riscaldamento e raffrescamento geotermico, pannelli solari per acqua calda, raccolta acque piovane, e il trattamento delle acque grigie fanno in modo che l'edificio produca più energia e acqua pulita di quanta ne consumi.

Cliente: CoolShadow  //  Tipo di Consulenza: Simulazione energetica  //  Anno: 2007  //  Credits: CoolShadow

La sfida di questo progetto è la comprensione della storia architettonica esistente, prima di ristrutturare l'edificio con una nuova. In questa situazione, la casa aveva una scala diagonale, che tagliava attraverso il piano principale e separava la cucina dal salone. La strategia era quella di fondere gli spazi e rendere il corrimano della scala il più trasparente possibile per dare visibilità al pavimento.

Cliente: Nilus Design  //  Tipo di Consulenza: Analisi Daylight Analysis, Retrofit Sostenibile  //  Anno: 2006  //  Team: Nilus De Matran, Emanuele Naboni  //
Credits: Nilus Design

Il "concept" si è focalizzato sul tema della luce diurna. Un grande atrio centrale è stato utilizzato come dispositivo che permette alla luce di passare dalle pareti perimetrali agli spazi interni. Le stanze della casa diventano più luminose e trasparenti come si arriva ai piani superiori. Le pareti del secondo e terzo piano sono supportate dalle pareti in mattoni pre-esistenti nel magazzino. In questo modo si crea un dialogo sostanziale tra il nuovo muro di vetro e le pareti in mattoni esistenti. Un tetto a farfalla massimizza la luce entrante nell'edificio.

Cliente: Nilus Design  //  Tipo di Consulenza: Analisi Daylight, Retrofit Sostenibile  //  Anno: 2006  //  Team: Nilus De Matran, Emanuele Naboni  //  Credits: Nilus Design